petizione

 

CHIEDO AIUTO PER I RUMORI CHE IO SENTO E NESSUNO VUOLE INDAGARE,STO MALISSIMO

9Share|

 

 

Obiettivo firme : 260 / 10000

Siti Consigliati da Yahoo!
  • aiuto
    Inserisci Gratis il Tuo Annuncio e Conosci Single Nella Tua Città
    www.ElianaMonti.it

chiedo che firmiate per aiutarmi, perchè le firme le porti io alla procura di brescia e al comune di piancogno,a legambiente che in questo posto se ne frega,io non chiedo soldi,lavoro, non chiedo niente, solo che facciano indagini e facciano smettere questo rumore, è contro la legge, e poi mi sta ammazzando un pò per volta, con i mal di testa atroci del mattino al risveglio, con i sonneferi che prendo per dormire,con gli antidolorifici, il contramal, che poi è un oppiaceo, posso io conciarmi così perchè una paersona o ditta fa questo casini non rispettando persone ed ambiente, e per il fatto che nessuno oltre me lo sente, a parte che non è vero, ma se fosse vero è peggio, perchè allora trattasi di infrasuoni, che vuol dire che fanno male a tutti,pure al vicesindaco leghhista o di forza italia ,che come soluzione mi scrive di tornarmene in puglia, io che sono in lombardia iscritta fra i residenti dal 53, ossia prima che lui nascesse,si vergogni di esistere, e non dica che non è vero, in quanto l’ha scritto sul blog,vi prego aiutatemi,una firma non costa niente, ma io a 61 anni ho pure diritto a vivere la mia pensione senza essere massacrata da istituzioni ignoranti
grazie anna maria quercia
la mia mail
anna.q8@virgilio.it

morire di rumori a piancogno provincia di brescia, nella vallecamonica, io sto impazzendo, il motivo?un rumore, invade casa mia,non riescono a trovarne la fonte, cosa mi dice l’assistente sociale, siccome non si trova me lo tengo, non fa niente se mi scoppia la testa, do fuori di matto, nessuno lo sente e me lo tengo, ma non è compito dello stato tutelare il cittadino, e siccome vengo violentata in casa mia, siccome non si vede il problema non esiste per il comune, per la sanità, per la caritas, che si è rifiutata di venire in casa mia a sentire, se questo è il nostro stato, se questo governo così agisce è meglio che muoia,tante scene per il terremoto, ma per i problemi che non si vedono, bè puoi crepare, specie per la caritas, stamattina ho saputo che ogni persona che loro ospitano, la caritas ,prende 40 euro, e poi fa le scene con la pubblicità dell’8,5 x 1000, nulla è cambiato, sono i soliti paolotti che con i soldi di tutti faforiscono i soliti pochi e magari pure ricchi, una chiesa così è meglio sparisca, altra zecca che ci succhia sangue come la politica

Ma la cosa che poi io ritengo importante è questo rumore è diffuso in una vasta zona, e quando non lo sento perchè metto la cuffia per la tv ecc, mi viene mal di testa spengo la cuffia e cosa sento il rumore, che vuol dire, che fa male anche a chi non lo sente ,perchè sono onde basse, cioè ultrasuoni, allora ho chiesto aiuto a legambiente locale, mi ha risposto che ha avvertito il sindaco, e che lui è un volontario, cioè non fa niente, allora?Concludo che noi italiani siamo nella merda nera, cioè ognuno piglia soldi pubblici ,i nostri e poi se ne fotte, questa è la politica d’aoogi, al cittadino fai pagare e godi politico, clero, e associazioni, tutte zecche immonde

http://it.wikipedia.org/wiki/Infrasuoni

Le reazioni umane agli infrasuoni [modifica]

Gli infrasuoni sono noti per provocare sentimenti di soggezione o paura nell’uomo. Inoltre si ritiene che gli infrasuoni, seppur non percettibili dall’orecchio umano, siano causa di ansia, tristezza, brividi e impercettibili spostamenti d’aria.[2] Ad esempio, onde ad alto volume seppur comprese tra 0,5 e 10 Hz, sono sufficienti a mettere in vibrazione il vestibolo (parte del labirinto auricolare, nell’orecchio interno).Gli infrasuoni prodotti dai condizionatori e dagli aerei, ad esempio, provocano vertigini, nausee (l’organo umano che regola l’equilibrio ed è responsabile di questi sintomi è proprio il labirinto auricolare) e mal di testa.[3] Poiché non sono coscientemente percepiti, è possibile far sentire alle persone un vago effetto di sensazione soprannaturale, in associazione agli eventi che si stanno svolgendo. Ad esempio alcune colonne sonore di film fanno uso di infrasuoni per creare disagio o disorientamento nel pubblico.
Vengono anche normalmente prodotti dal corpo umano, ad esempio le fibre muscolari che scivolano l’una sull’altra per permettere il movimento producono infrasuoni a 25 Hz, il cuore produce infrasuoni attorno ai 20 Hz e anche le orecchie producono infrasuoni (emissioni otoacustiche spontanee, dette EOAS).[4]
Esperimenti a 17 Hz [modifica]

Questa voce o sezione non cita alcuna fonte o le fonti presenti sono insufficienti.
Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili seguendo le linee guida sull’uso delle fonti.
Specifica la data: {{F|argomento|mese anno}}
Il 31 maggio 2003, un team di ricercatori del Regno Unito ha effettuato un esperimento con il quale circa 700 persone sono state esposte a musica mescolata con suoni a forma d’onda sinusoidale di frequenza pari a 17 Hz, usata ad un livello sonoro “vicino alla soglia di udibilità”, prodotta da woofer montati a due terzi del percorso dal termine di un tubo di plastica per fognatura della lunghezza di 7 metri.
Il concerto sperimentale è avvenuto nel Purcell Room nel corso di due spettacoli ciascuno composto di quattro brani musicali. Due dei pezzi in ogni concerto aveva un suono di 17 Hz in sottofondo senza che gli ascoltatori ne fossero a conoscenza.
La presenza dell’infrasuono ha determinato, in un numero significativo di intervistati,(il 22%) un senso di ansia, disagio, nervosismo, sentimenti di orrore o di paura, brividi lungo la colonna vertebrale e sensazione di pressione sul torace.

 

petizioneultima modifica: 2011-01-17T14:54:00+00:00da annaquerciaa1
Reposta per primo quest’articolo